BANDI&CONCORSI

ATA Terza Fascia: tutte le informazioni su bando, domanda e graduatoria 2021

La selezione ATA terza fascia prevede una valutazione dei titoli posseduti dal candidato ed in base a questi ultimi si raggiunge un punteggio. Con questo punteggio si entrerà in una graduatoria. I candidati idonei potranno lavorare nella scuola come dipendenti pubblici nella posizione di impiegati amministrativi, assistenti tecnici ed ausiliari (bidelli).

I contratti di lavoro sono a tempo determinato visto che ogni tre anni si ripete il concorso ATA terza fascia e quindi si aggiornano nuovamente le graduatorie. Le graduatorie ATA saranno utilizzate dagli istituti scolastici per reclutare il personale supplente e quindi con contratto a termine.

Per quanto riguarda i requisiti richiesti essi sono diversi in base alla posizione che si desidera ricoprire. Per la figura di collaborare scolastico (bidello) è necessario possedere un attestato professionale o un qualsiasi diploma di maturità. Per lavorare come assistente amministrativo è richiesto il diploma di maturità. Per Assistente tecnico un diploma specifico per il settore.

Chi può partecipare alle selezioni ATA?

I cittadini italiani o di un paese UE con età compresa tra i 18 e i 66 anni. Avere una posizione regolare verso gli obblighi di leva, pieno godimento dei diritti civili e politici.

La domanda di inclusione nelle graduatorie va fatta sui modelli D1 e D2, dove sarà indicata la scuola principale, nel modello D3 saranno indicate fino a 30 scuole che dovranno essere nella stessa provincia della scuola presso cui si presenta la domanda.

Leggi Tutto

Articoli simili

Back to top button